Notizie Recensioni Interviste Prima Pagina Materiali Perditempo

Recensioni Reviews

Scheda

Soggetto:

Thomas Meehan e Mark O'Donnell (dal musical omonimo)

Sceneggiatura:

Mark O'Donnell, Thomas Meehan, Leslie Dixon

Regia:

Adam Shankman

Prodotto da:

Gabriel Simon Production Services, Storyline Entertainment, New Line Cinema

Distribuito da:

Moviemax

Edizione italiana:

Studio Asci

Dialoghi italiani:

Tonino Accolla

Direttore del Doppiaggio:

Tonino Accolla

Assistente al doppiaggio:

Roberta Schiavon

Fonico di doppiaggio:

Mario Frezza

Fonico di mix:

Gianni Pallotto

Sonorizzazione:

Technicolor Sound Services

Voci:

John Travolta:

Claudio Sorrentino

Michelle Pfeiffer:

Emanuela Rossi

Nikki Blonsky:

Maria Letizia Scifoni

Christopher Walken:

Oreste Rizzini

Amanda Bynes:

Francesca Manicone

James Marsden:

Simone D'Andrea

Queen Latifah:

Alessandra Cassioli

Brittany Snow:

Ilaria Latini

Zac Efron:

Davide Perino

Elijah Kelley:

Paolo Vivio

Allison Janney:

Paola Giannetti

Jerry Stiller:

Giorgio Lopez

Paul Dooley:

Bruno Alessandro

dialoghi
italiani
4
direzione
del doppiaggio
4,5

Hairspray - Grasso è bello
(Hairspray, Usa 2007)

Hairspray è la rivisitazione di un musical del 1988. Nel cast troviamo cantanti e ballerini di altissimo livello, fino ad arrivare ai famosi John Travolta e Queen Latifah. I dialoghi, proprio perché gran parte del film è cantato, sono ridotti al minimo, ma sono ben fatti: espressioni verosimili, nessuna nefandezza che ci impedisca di ambientarci nel 1962 (anno in cui è ambientata l'azione); le canzoni sono state lasciate in originale ma sottotitolate per farne comprendere il senso, che viene perfettamente rispettato.

Buona la direzione del doppiaggio: Sorrentino dà poca inflessione femminile al suo personaggio, esattamente come Travolta (lo possiamo notare nelle canzoni), rimanendo fedele alla versione inglese. Bravissima Emanuela Rossi, la perfida Velma Von Tussle, acida quanto basta per darci un personaggio-caricatura senza scadere (come pericolosamente fanno alcuni doppiatori) nell'isteria che lo avrebbe solo danneggiato. Buone le prove degli altri attori. In particolare si segnala il divertente dialogo (l'unico) tra Emanuela Rossi (Velma Von Tussle) e Oreste Rizzini (Wilbur Turnblad) nella seconda parte del film.

Un nota di merito e una di demerito per la casa di distribuzione: merito: finalmente abbiamo potuto leggere all'inizio dei titoli di coda il nome dell'adattatore, e, insieme con i nomi degli interpreti, quelli dei doppiatori; demerito: perché intitolare il film Hairspay - Grasso è bello? immagino sia stato il modo più semplice per indicare che si tratta di un remake, ma svia il pubblico nella comprensione del messaggio del film.

Vittoria Alessi

aggiungi il tuo punto di vista

La redazione si riserva la facoltà di pubblicare i contributi inviati, fatto salvo ovviamente ogni diritto di replica.

 

 

 

Avvertenze legali ~·~ © 2005~2013 aSinc.it ~·~ Tutti i diritti riservati.