Notizie Recensioni Interviste Prima Pagina Materiali Perditempo

Recensioni Reviews

Scheda

Soggetto:

Georges-Marc Benamou

Sceneggiatura:

Georges-Marc Benamou, Gilles Taurand

Regia:

Robert Guédiguian

Prodotto da:

ROBERT GUEIGUIAN, FRANK LE WITA, MARC DE BAYSER PER FILM OBLIGE, AGAT FILMS & CIE

Distribuito da:

BIM

Edizione italiana:

ANGRISERVICES EDIZIONI

Dialoghi italiani:

GIORGIO TAUSANI

Direttore del Doppiaggio:

ROSY ROCCHI

Assistente al doppiaggio:

VITTORIA DE MASI

Voci:

Michel Bouquet:

OMERO ANTONUTTI

Jalil Lespert:

FRANCO MANNELLA

Anne Cantineau:

LAURA LENGHI

Philippe Fretun:

ENZO AVOLIO

Catherine Salviat:

AURORA CANCIAN

Genevieve Casile:

ANGIOLA BAGGI

Gisele Casadeus:

GRAZIELLA POLESINANTI

Jean-Claude Frissung:

NINO D'AGATA

Philippe Le Mercier:

ENRICO DI TROIA

Serge Kribus:

OLIVIERO DINELLI

Jean-Claude Bourbault:

MASSIMO RINALDI

dialoghi
italiani
4
direzione
del doppiaggio
3,5

Le passeggiate al campo di Marte
(Le promeneur du champ de Mars, Francia 2005)

Viva la Francia che ha figure storiche da ricordare e da raccontare, e ha il coraggio di analizzare e raccontare anche quello che invece qui si nasconde o si mistifica con cura (in Italia esiste ancora il segreto di Stato sui documenti che riguardano il Risorgimento. Ma si sa, in Francia – come credo di aver già detto altrove – hanno fatto la Rivoluzione e quindi se lo possono permettere di metabolizzare la realtà, noi – il paese delle rivoluzioni mancate, spesso soffocate nel sangue – possiamo giusto permetterci gli elenchi dei “martiri” che si sono sacrificati per una libertà che nessuno vuole. E servi saremo finché non la faremo una buona volta anche noi. Ma questo – anche se molto attuale – è un altro discorso). Di buona fattura il doppiaggio, onesto e di servizio, molto attento a calzare le giuste voci e i giusti toni su figure e fatti a noi vicini. Antonutti è un Mitterand speculare, di assoluto rilievo. Bravissimi tutti gli altri (tra cui in particolare la Lenghi e la Cancian), soprattutto a non cadere nell’effetto fiction. Dialoghi incollati, senza sbavature né errori. Normali. Quindi ottimi.

Giacomo Depero

aggiungi il tuo punto di vista

La redazione si riserva la facoltà di pubblicare i contributi inviati, fatto salvo ovviamente ogni diritto di replica.

 

 

 

Avvertenze legali ~·~ © 2005~2013 aSinc.it ~·~ Tutti i diritti riservati.